×

Questo sito utilizza cookie di terze parti per il suo funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Potrai in ogni momento approfondire o negare il consenso tramite il link nel footer del sito.

01-02-2023

Cos'è la pietra depilatoria? Quello che devi sapere


Una novità di cui si sente parlare sempre più spesso è la pietra depilatoria, naturale ed ecologica, che effettua una gentile esfoliazione della pelle ed elimina i peli in eccesso: uno dei metodi più efficaci di depilazione indolore.
Uno strumento maneggevole di cui scoprire l’uso e i benefici.

 

Che cos’è la pietra depilatoria?

 

La pietra per la depilazione è un antico metodo di rimozione dei peli in uso da millenni. Si tratta di una pietra appiattita con una superficie liscia in particelle di vetro che viene strofinata sulla pelle per rimuovere i peli superflui. Ha radici nei rituali di bellezza delle antiche culture, come quelle dell'India, dell'Egitto e della Grecia. Il metodo è stato introdotto nei tempi moderni, molto apprezzato da chi non ha voglia di approcciarsi alle più comuni procedure di depilazione talvolta dolorose.

 

La pietra depilatoria è infatti una pratica di depilazione indolore ed è nota per la sua efficacia: la superficie liscia della pietra fa sì che i peli escano dai follicoli più facilmente, permettendo una depilazione più profonda e può essere utilizzata su qualsiasi area del corpo, più adatta per la rimozione dei peli delle gambe e delle ascelle.

In sostanza, un’ottima sostituta di rasoi e cerette.

 

Come si usa la pietra per togliere i peli?

 

Questo sensazionale strumento può essere utilizzato per trattare tutte le zone del corpo, da fare più attenzione alle zone più sensibili come il viso o l’inguine.

La funzione depilatoria si basa proprio sul materiale abrasivo di cui la pietra è composta, che sia di pietra pomice o di cristalli di vetro, bisogna effettuare piccole rotazioni e movimenti circolari senza troppa pressione fino alla rimozione superficiale del pelo, è infatti necessario massaggiare delicatamente in modo da evitare di danneggiare la pelle e procurare irritazioni.

 

Oltre a rimuovere i peli, ha una funzione esfoliante, per esfoliare la pelle del viso e principalmente del corpo. Eliminando le cellule morte favorisce il ricambio cellulare per mantenere la pelle giovane, un ottimo alleato contro le macchie scure della pelle e un rimedio per i peli incarniti che vengono in superficie grazie alla sua attività abrasiva!

 

È assolutamente essenziale e importante idratare la pelle dopo il trattamento, è da procedere quindi all’applicazione di una crema idratante e nutriente come rimedi naturali post epilazione per prevenire fastidiose irritazioni.

 

Quanto dura la pietra depilatoria?

 

La pietra depilatoria, inoltre, dura e si conserva fino a 3 anni.

La durata dell’effetto, invece, dipende da diversi fattori tra cui il tipo di pelle, la frequenza con cui viene applicata e le misure di cura dopo l'applicazione: l'effetto della pietra depilatoria dura generalmente fino a dieci giorni.
Per prolungare la durata dell’epilazione, è importante garantire la buona salute della cute prima e dopo il processo prendendosi cura della pelle del corpo con una buona skincare.

Un riguardo particolare alla frequenza del trattamento, se l'applicazione è troppo frequente, la pelle può infiammarsi, causando irritazioni e prurito.

 

Una tecnica di rimozione dei peli che offre molti vantaggi rispetto ad altre tecniche di epilazione, che può essere eseguita comodamente a casa durante la beauty routine e una skincare completa.

Prodotti correlati
-37% 2

Crema Corpo al CBD

24,00 € 15,00 €