×

Questo sito utilizza cookie di terze parti per il suo funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Potrai in ogni momento approfondire o negare il consenso tramite il link nel footer del sito.

29-03-2023

Ovale del viso: come rassodare i contorni del viso e la zona V

Con il tempo e l’avanzare dell’età è normale assistere a un crollo dell’ovale del viso, un cedimento fisiologico per il quale vengono costantemente cercate tecniche e segreti per rassodare il contorno mandibolare.

 

Come contrastare il cedimento del viso? Ecco spiegato in alcuni paragrafi come rassodare il viso cadente.

 

V Shape viso: cos’è la zona V e l’ovale del viso

 

Quando parliamo di Zona V ci riferiamo alla zona del volto che comprende il mento e la mandibola fino ad arrivare alle guance, orecchie e zigomi.

Un’area disegnata a forma di “V” chiamata anche V shape, che per gravità e aging si rilassa naturalmente e forma il tanto indesiderato ovale del viso cadente.

 

Oltre a curare il contorno occhi e dedicare tempo per eliminare le rughe del collo, è estremamente importante prendersi cura anche della zona V per mantenere la pelle giovane, che necessita attenzione in termini di prevenzione sin da subito.

 

Come rassodare il viso cadente: prevenzione e cura

 

La chiave per mantenere tonico l’ovale del viso è la prevenzione, infatti, adottare tecniche e piccoli riti giornalieri aiuterà a evitare il cedimento del tessuto facciale.

Ecco alcuni accorgimenti per prevenire e risollevare l’ovale:

 

Skincare routine

 

Per prendersi cura della pelle del viso è fondamentale partire con una skincare routine accurata da fare mattina e sera. Il segreto sta nello scegliere i giusti prodotti idratanti per il proprio tipo di pelle e dagli ingredienti certificati e di qualità, come l’acido ialuronico, un potentissimo antiage.

 

Mantenere la cute idratata aiuta, infatti, a contrastare le rughe, il cedimento cutaneo, rassodare la pelle e mantenerla giovane anche dopo i 50 anni.

 

Strumenti per rassodare il viso

 

Se usati tutti i giorni e con costanza anche i beauty tools possono aiutare a rassodare i contorni del viso: strumenti come la pietra Gua Sha o il rullo di quarzo rosa favoriscono il movimento linfatico e incrementano la circolazione, oltre a far assorbire meglio i prodotti, faranno apparire la pelle più compatta e luminosa.

 

Non sarà solo una pratica funzionale ma un momento da dedicare a sè stessi.

 

Face Yoga e ginnastica facciale

 

Lo yoga non si fa solo in palestra!

La ginnastica facciale può essere molto efficace al fine di definire i contorni dell’ovale, e qualche minuto al giorno di face yoga da integrare nella propria beauty routine può aiutare a mantenere tonica la zona V.

Prodotti correlati
-41% 3

Crema Viso Age Recovery al CBD

59,00 € 35,00 €
-33% 1

Gel Detergente Viso al CBD

15,00 € 10,00 €
-50% 6

Kit Skincare al CBD

196,00 € 98,00 €